“Senza di lui. La leggenda di Don Chisciotte” inaugurazione stagione allo Spazio Corsaro di Chia

Posted by on Set 26, 2019 in Info generali | No Comments

29 settembre, ore 17.00

Piazza Garibaldi – Chia (VT)

“Senza di lui. La leggenda di Don Chisciotte”

Opera dalla drammaturgia, progetto scenico originale e regia di Emilio Genazzini, con Massimo Grippa, Stefano Stepho De Santis, Dimitri D’Urbano, Valentina Greco, Alessia Luongo e Leonardo Pietrini

Domenica 29 settembre in piazza Garibaldi a Chia (Soriano nel Cimino), Spazio Corsaro dell’associazione Roccaltia Musica Teatro in collaborazione con Circomare Teatro propone lo spettacolo “Senza di lui. La leggenda di Don Chisciotte” della compagnia Abraxa Teatro per inaugurare la Stagione Autunnale di Spazio Corsaro.

Una messinscena originale tra i vincitori delle “nuove produzioni” dello spettacolo dal vivo della Regione Lazio.

Voler allestire una messa in scena da parte di una compagnia come Abraxa, che abbia come tema Don Chisciotte, significa dare vita alla naturale mediazione tra la tradizione del testo da mettere in scena e la sperimentazione teatrale. E questo livello di sfida si alza vertiginosamente nel momento in cui Emilio Genazzini, direttore artistico, nonché autore del progetto, decide di realizzarlo “Senza di Lui”, senza il protagonista principale attorno a cui ruota la narrazione dell’opera, cioè senza Don Chisciotte. Ne nasce una nuova opera con fondamenti della tradizione cavalleresca e con elementi picareschi, che pone l’attenzione su tutto il mondo del protagonista, offrendone particolari originali.

Lo spettacolo inizierà dalla morte avvenuta dell’hidalgo e dalla solenne promessa che i sei personaggi, amici sinceri del cavaliere, si scambiano di continuare a celebrare le sue gesta, secondo le modalità espresse nello spettacolo, per far sì che le cosiddette “inutili imprese” di Don Chisciotte possano continuare invece a trasmettere i sentimenti positivi dei cavalieri erranti, la libertà, la giustizia, il mutuo soccorso, l’amore, la lealtà etc.

Tutto questo gioco teatrale si trasformerà in una danza di montaggio e smontaggio di avventure, che avrà molti momenti leggeri, allegri e comici.

Leave a Reply